Make DIVERSITY Possible è un progetto SCWIST finanziato dal Department of Women and Gender Equality (WAGE) Canada per promuovere la diversità di genere in ambito STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica).

Make DIVERSITY Possible si basa sul progetto Women in Technology di successo, anch'esso finanziato da WAGE, che ha creato Rendere possibile, La piattaforma online di SCWIST che si concentra su tutoraggio a 360 gradi, scambio di competenze e apprendimento permanente. Rendere possibile (www.makepossible.ca) consente a donne e uomini di diversi settori STEM di entrare in contatto, trovare tutor, scambiare competenze e condividere competenze. Nel progetto Make DIVERSITY Possible, il team SCWIST lavora con le aziende STEM per creare strumenti di diversità e per costruire culture di lavoro inclusive, che abbracciano e promuovono una forza lavoro diversificata.

Leggi il comunicato stampa

“Il pregiudizio implicito è sicuramente un problema che dobbiamo affrontare per promuovere l'uguaglianza di genere. Le aziende devono trovare modi per eliminare i pregiudizi impliciti dai processi di reclutamento, assunzione e promozione, in modo da poter attrarre, trattenere e promuovere talenti diversi per sostenere una performance economica più forte ".

Presidente del progetto, Maria Issa

Il presidente di SCWIST, Christin Wiedemann, ha aggiunto: “Il reclutamento di una forza lavoro diversificata è solo il primo passo. Dobbiamo creare ambienti di lavoro inclusivi che incoraggino e supportino la diversità; ambienti in cui tutti possono prosperare ed essere felici ".

La Project Manager, Cheryl Kristiansen, ha sottolineato l'importanza della diversità che guida l'innovazione: “Sappiamo che la diversità in un ambiente di lavoro STEM guida innovazione, collaborazione, soluzioni creative e prestazioni migliorate. La diversità diventa quindi un vantaggio competitivo sia per i datori di lavoro che per i dipendenti in BC e in tutto il Canada. Il nostro obiettivo con questo progetto è rendere possibile la DIVERSITÀ. "

Una parte fondamentale del progetto prevede il lavoro con una rete pan-canadese di 150 donne leader per condividere le competenze del progetto locale, collaborare e sfruttare le risorse per creare un piano nazionale orientato all'azione per promuovere l'uguaglianza per le donne.

SCWIST ha nominato tre donne leader per partecipare al Gender Equality Network Canada:

  • Christin Wiedemann - Fisica, Co-CEO e Chief Scientist presso PQA Testing e attuale Presidente di SCWIST
  • Fariba Pacheleh - Informatica, Senior Project Manager presso BCLDB, Vicepresidente WebAlliance e Istruttore BCIT PTS
  • Anja Lanz - Design Engineer presso Haakon Industries, President of Women in Engineering (Vancouver Region) e Past Chair di DAWEG / EGBC

Per ulteriori informazioni, contattare il Project Manager di SCWIST, Cheryl Kristiansen: [Email protected]

Aggiornamento 2019 di agosto Aggiornamento 2019 di novembre